SORELLE: LO SPECCHIO

Dalla difficoltà al Dono

a0018514932_16

Lava ciò che è sordido,
bagna ciò che è arido,
sana ciò che sanguina.

Piega ciò che è rigido,
scalda ciò che è gelido,
drizza ciò ch’è sviato.

Il percorso “Sorelle” è rivolto a tutte le donne che desiderano esplorare il rapporto con la propria sorella o con le proprie sorelle, per trasformare vissuti, emozioni e dinamiche, trasvalutandoli in forze creative.

A questo incontro sono invitate:

  • Sorelle di sangue che desiderano essere insieme nell’esperienza.
  • Donne che sentono di voler approfondire il rapporto senza la presenza della sorella.
  • Donne che soffrono per la mancanza di una sorella e desiderano risvegliarne in sé un archetipo interiore creativo.
  • Donne che desiderano maturare la forza della sorellanza nel rapporto con tutte le donne (elaborando emozioni e sentimenti quali sfiducia, rabbia, invidia, gelosia..).
  • Donne che desiderano maturare un’indipendenza nei confronti delle altre donne, riconoscendosi nella propria unicità.

Nello specifico, l’incontro “Lo specchio: dalla Difficoltà al Dono”, intende portare alla luce le dinamiche esistenti, vederne le sfide e le opportunità, nell’intento di far emergere il potere evolutivo insito nel rapporto, per passare dal subirlo al viverlo nella creatività e nella bellezza.

Attraverso pratiche esperienziali, guidate dall’antico mito di Inanna, attiveremo un cambiamento nelle memorie cellulari e viscerali, nelle convinzioni profonde, nelle regole inconsce del sistema familiare di appartenenza, nei non detti e non riconosciuti, nei meccanismi di compensazione e nelle energie represse o stagnanti, per un processo di recupero, trasformazione ed evoluzione di sé.

Ci lasceremo guidare dal sentire e da ciò che le partecipanti esprimeranno come fondamentale per loro stesse, partendo dal proprio vissuto.
Sarà fondamentale il confronto con “il lato oscuro” che il rapporto fra sorelle fa inevitabilmente emergere: i sé rinnegati, le potenti emozioni, le dinamiche inconsce, le reazioni: questo confronto ci chiederà di rinunciare alle difese, riconoscere, onorare, per-donare, lasciar andare. L’intento è quello di poter accedere al profondo e potente, unico Amore del rapporto e di poterlo vivere in tutta la sua forza, delicatezza e bellezza, come dono per noi.

Cosa portare (eventuali ulteriori materiali verranno comunicati al momento dell’iscrizione):

  • tappettino, cuscino e copertina
  • colori a matita, 2 fogli bianchi A3
  • una matita, gomma e fapunte
  • pranzo da condividere con il gruppo

L’INCONTRO E’ CONDOTTO DA ERICA ED ELISA CAPPELLETTI, SORELLE CHE HANNO VISSUTO E VIVONO IL LORO RAPPORTO COME UN IMMENSO DONO. SORELLE CHE HANNO ATTRAVERSATO MOMENTI ESTREMAMENTE INTENSI, FACENDONE OPPORTUNITA’ DI CONOSCENZA E REALIZZAZIONE DI SE’. DONNE CHE “HANNO LAVORATO” E LAVORANO SU QUESTO ED ANCHE GRAZIE A QUESTO SPECCHIO.

ERICA CAPPELLETTI: Tutti i seminari e percorsi che propone (Costellazioni Alchemiche, Yoga Sciamanico, Letture Archetipiche, lavori specifici sul Femminile) hanno come fondamento il Rituale, l’atto sacro di profonda bellezza che intende celebrare la vita così com’è, risvegliare il corpo e le cellule, la forza interiore, liberare dalla paura, fare l’amore con ogni emozione e sentimento, riconoscerne l’origine divina; scoprire i propri talenti, trasvalutare i vissuti per portarli come punti di forza smettendo di subirli, aprirsi al coraggio, alla responsabilità, alla bellezza, al cambiamento. http://www.aletehia.uno

ELISA CAPPELLETTI: Innamorata dell’Arte, ha svolto numerose ricerche in ambito teatrale e corporeo, soprattutto presso la Scuola Teatro Colli di Bologna e l’Atelier Teatro Fisico di Torino. Formata in Counselling metodo Voice Dialogue a Bologna e in Costellazioni Familiari Sistemiche presso l’Istituto Nemeton.